Quando piantare il kale?

I periodi di semina delle piantine sono gli stessi validi per gli altri cavoli, con le prime semine di piantine in serra semenzaio da febbraio e le ultime verso luglio. Scaglionando le semine e progettando accuratamente gli spazi dell’orto, è possibile avere kale praticamente per quasi tutto l’anno.

Dove trovare kale in Italia?

Difficilmente reperibile nei supermercati e al mercato, lo si trova più facilmente dall’ortofrutta sottocasa e in alcuni reparti specializzati.

Quando si trova il cavolo riccio?

Il cavolo riccio è un tipico ortaggio invernale molto resistente al freddo. Matura bene in pieno inverno, dopo circa 70 giorni dalla messa a dimora, con una produzione scalare di foglie. A primavera esaurisce il suo ciclo e sviluppa l’infiorescenza, che è quella tipica delle Brassicacee, con piccoli fiorellini gialli.

Quando si trapianta il cavolo riccio?

Quando trapiantare: dopo circa 30 giorni dalla semina, solitamente entro la fine di agosto. Clima ideale: temperato, teme il caldo, sopporta bene le gelate invernali. Esposizione solare: pieno sole o mezz’ombra. Sesto d’impianto: 40 cm circa tra le piantine e 60 cm circa tra le file.